Il Centro internazionale di Studi "Riccardo Zandonai" è attivo dal gennaio 2010, cresciuto a partire da una consolidata esperienza del Laboratorio Permanente "R.Zandonai" nato entro la Biblioteca Comunale "G.Tartarotti" di Rovereto che conserva la maggior parte dei materiali del musicista (partiture, lettere, testimonianze, stampa d'epoca, oggettistica). Finalità del Centro Studi è garantire sistematicità e risorse alla ricerca sull'opera di Riccardo Zandonai e alla sua promozione, lavorando anche sul contesto musicale del primo Novecento.

Aspettando Giulietta - 27 maggio 2022

Aspettando Giulietta

venerdì 27 maggio ore 11

Sala Belli di Palazzo Alberti

corso Bettini, 45 | Rovereto

 

Interventi di

Giulia Robol, vicesindaca, Assessora all'Istruzione

Micol Cossali, Assessora alla Cultura

Irene Comisso

Federica Fortunato

Maria Antonietta Marongiu

Carlo Todeschi

 

 

Il Centro Studi Zandonai mette a disposizione, a titolo gratuito, copie dei volumi della collana "Studi Zandonaiani":

n. 4 «Meravigliosamente un amor mi distringe»”: Rivisitazione di Francesca da Rimini a cent'anni dalla Prima, a cura di Federica Fortunato e Irene Comisso
Edizioni Osiride - Accademia roveretana degli Agiati, Rovereto ©2017

n. 3 «A harmless music» : Il Grillo del focolare di Charles Dickens sulle scene del teatro lirico
a cura di Diego Cescotti e Federica Fortunato
Edizioni Osiride – Accademia roveretana degli Agiati, Rovereto ©2015

n. 2 Aspetti della produzione giovanile di Riccardo Zandonai
a cura di Diego Cescotti e Irene Comisso
Edizioni Osiride – Accademia roveretana degli Agiati, Rovereto ©2013
n. 1 Il miele e le spine. Melenis : Un'opera ritrovata di Riccardo Zandonai
a cura di Diego Cescotti
Edizioni Osiride – Accademia roveretana degli Agiati, Rovereto ©2012



Per richieste, scrivere a info@centrostudizandonai.it